Circolari


RIMBORSI SPESE

RIMBORSI SPESE A PIE’ DI LISTA

REGISTRAZIONE NEL LIBRO UNICO DEL LAVORO

 

Il Decreto Legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla Legge 6 agosto 2008, n. 133, ha introdotto, agli articoli 39 e 40, l’istituzione del Libro Unico del Lavoro, e la conseguente abrogazione dei vecchi libri matricola, paga e presenze.

 

L’obbligo di istituzione del Libro Unico decorre dal 1° gennaio 2009, con registrazioni del medesimo mese da effettuarsi entro il 16 febbraio 2009 e così via per i periodi successivi.

 

Tra gli elementi che devono essere indicati sul Libro Unico, rientrano anche i rimborsi spese erogati dal datore di lavoro ai lavoratori od ai collaboratori (inclusi gli amministratori), in occasione di trasferte aziendali.

 

Proprio in riferimento ai rimborsi spese a piè di lista, si precisa quanto segue:

 

 

 

 

 

Si ritiene, infine, che la registrazione possa essere effettuata liberamente dall’azienda, purché entro il periodo d’imposta nel quale i rimborsi spese vengono effettuati.

 

Si tratta comunque di un provvedimento molto recente e che, a detta di più di un commentatore, richiederà aggiustamenti e modifiche, anche al fine di eliminare una evidente complicazione, quale quella di annotare importi esenti da imposte e contributi, come sono, appunto, i rimborsi spese.